Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Comunicati stampa
Fondazione Cr Cento guarda al futuro del suo territorio
Dichiarazione della Presidente Cristiana Fantozzi
Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Cento, 6 maggio 2020. La presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, Cristiana Fantozzi, a nome di tutto il Consiglio di amministrazione, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

«Da quasi trent'anni la Fondazione Cassa di Risparmio di Cento rappresenta un interlocutore attento e affidabile per tutti i soggetti del territorio che promuovono l'innovazione e si prendono cura del bene comune. È un presidio della coesione sociale e un attore imprescindibile della solidarietà e dello sviluppo della sua comunità di riferimento.
Coerentemente con il percorso intrapreso dalle altre Fondazioni di origine bancaria italiane, al fine di garantire la diversificazione del patrimonio e la stabilità dell'Ente, sottoscrivendo nel 2015 il Protocollo Acri-Mef, la Fondazione centese si è impegnata a ridurre la propria partecipazione nella banca conferitaria al di sotto di un terzo del totale dell'attivo dello stato patrimoniale della Fondazione.
Questo processo presenta oggi la possibilità di vedersi realizzato, grazie ai colloqui avviati dalla Fondazione, in esclusiva con il Gruppo Credem, in merito alla possibile acquisizione da parte di quest'ultimo della partecipazione di controllo della Cassa di Risparmio di Cento S.p.A.
Si tratta di una seria opportunità per dare un futuro duraturo e sostenibile alla Fondazione e, di conseguenza, non privare il territorio di un soggetto in grado di accompagnarlo nei tanti campi in cui l'Ente interviene: dalla cultura al welfare, dall'istruzione alla ricerca.
Allo stesso tempo Credem può costituire per la Cassa di Risparmio un partner solido, serio e affidabile, con cui tornare a crescere nei prossimi anni.
È un'opportunità rilevante, la cui importanza ci auguriamo verrà condivisa, compresa e sostenuta da tutti gli stakeholders del nostro territorio e che si concluda con un esito positivo».

News ed eventi
Già finalista alla I biennale don Patruno del 2015 con un video, lo scorso Ottobre Valeria Talamonti si è aggiudicata il primo premio in questa seconda edizione con una installazione fotografica, mostrando un talento emergente in continua evoluzione.
Nei luoghi più belli della città, da Castel Sismondo al felliniano Cinema Fulgor, si potrà ammirare un percorso che tocca tutte le arti creative: disegno antico e moderno, fumetto e architettura, calligrafia e grafica, pittura e cinema.
Dopo il successo di pubblico ottenuto, chiusa la mostra delle opere selezionate alla seconda biennale d'arte don Patruno a Cento presso il Castello della Rocca, lo scorso 21 Ottobre, è stata la volta della seconda tappa della mostra a Ferrara.
Comunicati stampa
Dichiarazione della Presidente Cristiana Fantozzi
08 Maggio 2020
La Presidente della Fondazione Cristiana Fantozzi ha inaugurato sabato 14 Ottobre al museo MAGI'900 di Pieve di Cento, la mostra delle opere ammesse alla III edizione della biennale d'arte per giovani artisti under 30, provenienti da tutto il territorio nazionale, dedicata a don Franco Patruno.
20 Dicembre 2019
Si è svolta martedì scorso a Roma l'Assemblea dell'ACRI (Associazioni tra Casse e Fondazioni Italiane) che aveva all'ordine del giorno l'elezione del Presidente. Un cambio storico al vertice dell'Ente che rappresenta le Fondazioni italiane.
24 Maggio 2019
Newsletter
Inserisci qui la tua mail, per ricevere la newsletter periodica

Le informazioni immesse saranno trattate come indicato nell'informativa.
Ho preso visione dell'informativa privacy
Premio Letteratura Ragazzi
Cassa di Risparmio di Cento
Fondazione Teatro Borgatti
Fondazione con il Sud
Coge Emilia Romagna
CSV Ferrara
© 2004 - 2020 - Fondazione Cassa di Risparmio di Cento