Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Comunicati stampa
IL CONSIGLIO DI INDIRIZZO DELLA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI CENTO HA ELETTO A GRANDE MAGGIORANZA IL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL'ENTE.
Il Consiglio di indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento ha eletto a grande maggioranza il nuovo Consiglio di amministrazione dell'ente.
Presidente sarà Milena Cariani, commercialista e vicepresidente uscente dello stesso Consiglio di indirizzo. E' la prima volta che una donna assume la massima responsabilità della storica istituzione.
Gli altri componenti del Cda sono Salvatore Amelio (scultore, pittore e docente di arte al Liceo centese), Gianni Fava (industriale, già vice presidente dell'ente), Albertino Frabetti (esponente dell'Unione agricoltori), Ermanno Pozzi (segretario generale della stessa Fondazione, già direttore generale e consigliere di amministrazione della CR Cento spa), Maurizio Tartari (consulente finanziario ed esponente dell'Associazione piccoli azionisti della CR Cento spa) e Vincenzo Tassinari (presidente della Coop Italia).
Solo gli ultimi due (Tartari e Tassinari) facevano parte del vecchio Consiglio.
Questi sette consiglieri di amministrazione si affiancano ai due tuttora in carica: Claudio Balboni (avvocato) e Fabio Gilli (già dirigente sanitario ed attuale presidente della Partecipanza agraria di Cento).
Nelle prime sedute il Cda nominerà il vicepresidente. Per martedì, intanto, è stata convocata una conferenza stampa di presentazione del nuovo Cda; Cda che sarà presto impegnato fortemente nell'attuazione del Piano programmatico triennale 2006-2008 che consentirà all'ente di erogare ben 9 milioni di euro sul territorio e nei vari settori, quali "Educazione, Istruzione e Formazione", "Salute pubblica" e "Arte, Attività e Beni culturali", ma anche Assistenza agli anziani, Volontariato, Crescita e formazione giovanile, Ricerca scientifica e tecnologica, Sviluppo locale ed edilizia popolare, Protezione civile. Questa intensa attività trova proficui riscontri sia attraverso grandi interventi (basti pensare al dono della Tac e della Risonanza magnetica all'ospedale di Cento) sia nella particolare attenzione verso le associazioni locali, testimoniata dalla lunga serie di donazioni, spesso determinanti.
Queste importanti erogazioni sono rese possibili dai dividendi prodotti dalla CRCento spa, la banca che la Fondazione controlla detenendone i due terzi delle azioni.
News ed eventi
Già finalista alla I biennale don Patruno del 2015 con un video, lo scorso Ottobre Valeria Talamonti si è aggiudicata il primo premio in questa seconda edizione con una installazione fotografica, mostrando un talento emergente in continua evoluzione.
Nei luoghi più belli della città, da Castel Sismondo al felliniano Cinema Fulgor, si potrà ammirare un percorso che tocca tutte le arti creative: disegno antico e moderno, fumetto e architettura, calligrafia e grafica, pittura e cinema.
Dopo il successo di pubblico ottenuto, chiusa la mostra delle opere selezionate alla seconda biennale d'arte don Patruno a Cento presso il Castello della Rocca, lo scorso 21 Ottobre, è stata la volta della seconda tappa della mostra a Ferrara.
Comunicati stampa
Cento, 6 Giugno 2020.
Si è conclusa con una bella premiazione in diretta streaming, l'edizione speciale del FESTIVAL del Premio Letteratura Ragazzi di Cento, 41° edizione.
01 Luglio 2020
Si è concluso lunedì in tarda serata, il Consiglio di Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, che aveva all'ordine del giorno l'approvazione del Bilancio d'Esercizio 2019 e la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione.
01 Luglio 2020
Dichiarazione della Presidente Cristiana Fantozzi
08 Maggio 2020
Newsletter
Inserisci qui la tua mail, per ricevere la newsletter periodica

Le informazioni immesse saranno trattate come indicato nell'informativa.
Ho preso visione dell'informativa privacy
Premio Letteratura Ragazzi
Cassa di Risparmio di Cento
Fondazione Teatro Borgatti
Fondazione con il Sud
Coge Emilia Romagna
CSV Ferrara
© 2004 - 2020 - Fondazione Cassa di Risparmio di Cento