Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
News ed eventi
Le collezioni d'arte della Fondazione e della Cassa di Risparmio di Cento.
Venerdì 13 Dicembre 2013, alla ore 18, presso il Salone di Rappresentanza della Cassa di Risparmio di Cento, Corso Guercino n°32, Cento (Ferrara) viene inaugurata la mostra
Locandina evento
Locandina evento
TESTIMONIANZE DI UN TERRITORIO.
Le collezioni d'arte della fondazione e della Cassa di Risparmio di Cento.

Intervengono il Presidente della Fondazione, Milena Cariani, il Presidente della Cassa di Risparmio, Alberto Roncarati, il Prof. Salvatore Amelio, curatore della mostra.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Cento e la Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. hanno attivato da subito una serie di interventi per favorire la ripresa della comunità successivamente al terremoto del maggio 2012. Ultimo intervento in ordine di tempo è stato quello di attivare la rete wireless del Comune di Cento, in modo gratuito e aperto a tutti.

A diciotto mesi dal sisma si vuole celebrare la normalità riconquistata con un evento culturale unico. Nel Salone di Rappresentanza della Cassa di Risparmio è stata allestita una selezione significativa di ventisei opere dal XV al XX secolo che fanno parte delle collezioni d'arte delle due istituzioni e che costituiscono la punta artistica riconosciuta di uno straordinario patrimonio storico e culturale del territorio.

La scelta di trattenere a Cento le collezioni d'arte si è mostrata vincente e permette ora di restituire alla comunità e ai visitatori la visione di tele, disegni e incisioni di autori che fanno parte dell'anima di questi luoghi e costituiscono il fondamento prezioso della memoria collettiva. Opere come la "Sibilla" del Guercino, il "San Domenico che legge" di Bartolomeo Gennari, la "Madonna con Bambino, Santa Caterina e San Carlo di Emilio Savonanzi, la "Testa di Cristo morto" del Galletti, la grande "Festa di Primavera" di Aroldo Bonzagni oppure la "Foglia della notte" di Quinto Ghermandi, tanto per citarne alcune, tornano ad essere, anche se temporaneamente, patrimonio di tutti.
Ai presenti sarà fatto omaggio del catalogo della mostra.

La mostra resta aperta dal 13 Dicembre 2013 al 12 Gennaio 2014.
Ingresso gratuito


Orari:
Giovedì, ore 10,30 - 12,30
Venerdì, ore 16,00 - 19,00
Sabato e Domenica, ore 10,30 - 12,30 / 16,00 - 19.00.

Aperture straordinarie:
Martedì 24 Dicembre, ore 10,30 - 12,30
Mercoledì 25 Dicembre, ore 16,00 - 19,00
Giovedì 26 Dicembre, ore 10,30 - 12,30 / 16,00 - 19.00.

News ed eventi
Già finalista alla I biennale don Patruno del 2015 con un video, lo scorso Ottobre Valeria Talamonti si è aggiudicata il primo premio in questa seconda edizione con una installazione fotografica, mostrando un talento emergente in continua evoluzione.
Nei luoghi più belli della città, da Castel Sismondo al felliniano Cinema Fulgor, si potrà ammirare un percorso che tocca tutte le arti creative: disegno antico e moderno, fumetto e architettura, calligrafia e grafica, pittura e cinema.
Dopo il successo di pubblico ottenuto, chiusa la mostra delle opere selezionate alla seconda biennale d'arte don Patruno a Cento presso il Castello della Rocca, lo scorso 21 Ottobre, è stata la volta della seconda tappa della mostra a Ferrara.
Comunicati stampa
Cento, 6 Giugno 2020.
Si è conclusa con una bella premiazione in diretta streaming, l'edizione speciale del FESTIVAL del Premio Letteratura Ragazzi di Cento, 41° edizione.
01 Luglio 2020
Si è concluso lunedì in tarda serata, il Consiglio di Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, che aveva all'ordine del giorno l'approvazione del Bilancio d'Esercizio 2019 e la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione.
01 Luglio 2020
Dichiarazione della Presidente Cristiana Fantozzi
08 Maggio 2020
Newsletter
Inserisci qui la tua mail, per ricevere la newsletter periodica

Le informazioni immesse saranno trattate come indicato nell'informativa.
Ho preso visione dell'informativa privacy
Premio Letteratura Ragazzi
Cassa di Risparmio di Cento
Fondazione Teatro Borgatti
Fondazione con il Sud
Coge Emilia Romagna
CSV Ferrara
© 2004 - 2020 - Fondazione Cassa di Risparmio di Cento