Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Bilancio di missione anno 2000 > Ricerca scientifica e tecnologica
Università degli Studi di Bologna
Finalità: Attivazione di una cattedra di seconda fascia presso il Dipartimento di Chirurgia Pediatrica e Infantile dell'Università degli Studi all'Ospedale S. Orsola di Bologna.

Contenuti: In base alla convenzione sottoscritta con l'Università degli Studi di Bologna insieme alla Signora Isabella Seragnoli, la nostra Fondazione ha provveduto a versare la seconda tranche del contributo totale di Lire 200.000.000, che ha consentito di attivare la suddetta cattedra. Sottolineiamo che si tratta del primo posto di docente a finanziamento esterno nelle Università italiane e riportiamo di fianco quanto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 75 del 21 settembre 1999.
Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Iniziativa di terzi
Importo deliberato: € 36.151,98
Università degli Studi di Ferrara - Istituto di Istologia Embriologia generale
Finalità: Due borse di studio per tecnici universitari diplomati, come supporto alle ricerche eseguite presso il Laboratorio della Sezione di Istologia e d'Embriologia dell'Università degli Studi di Ferrara.

Contenuti: Le ricerche del gruppo coordinato dal prof. Mauro Tognon sono indirizzate allo studio di associazione tra i virus oncogeni a DNA SV40, BK e JC e tumori umani. In particolare, dopo aver scoperto che il virus tumorale della scimmia SV40 è presente in specifici tumori cerebrali e dell'osso umani, la ricerca sta proseguendo per comprendere il meccanismo di trasformazione neoplastica a carico delle cellule normali SV40 positive. Allo stato attuale, vi sono evidenze dell'espressione di uno specifico fattore di crescita cellulare, indotto da SV40, che porta alla proliferazione incontrollata della cellula.
Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Iniziativa di terzi
Importo deliberato: € 14.615,73
Università degli Studi di Ferrara - Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare
Finalità: Rinnovo borsa di studio a sostegno del progetto di ricerca sul recettore dell'estrogeno umano.

Contenuti: Le finalità della ricerca sono quelle di proseguire lo studio sulla regolazione del gene umano per il recettore degli estrogeni (hER) i cui effetti risultano essere determinanti per lo sviluppo ed il differenziamento di diversi tessuti quali per esempio quello mammario che è stato inizialmente utilizzato come modello sperimentale, dal momento che i tumori al seno che non esprimono ER á hanno una prognosi peggiore e sono difficilmente trattabili terapeuticamente. La possibilità quindi di modificare in cellule in coltura il fenotipo ER negativo in ER positivo con molecole di DNA opportunamente disegnate, permette di rendere il tumore più aggredibile dal punto di vista terapeutico.
Inoltre ER è stato dimostrato essere un importante regolatore del metabolismo osseo; per esempio bassi livelli di questa proteina vengono riscontrati in soggetti affetti da disordini osteopenici quali osteoporosi, artrite reumatoide e tumori ossei. Un ulteriore scopo della ricerca è pertanto rivolto a verificare la possibilità di aumentare i livelli di Er á in soggetti affetti da osteoporosi al fine di migliorarne il fenotipo e quindi la qualità di vita attraverso un approccio terapeutico mirato
Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Iniziativa di terzi
Importo deliberato: € 8.779,77
Università degli Studi di Bologna - Facoltà di Farmacia
Progetto di ricerca sull'invecchiamento ed il deterioramento delle cellule
Iniziativa di terzi
Importo deliberato: € 7.746,85
Università degli Studi di Ferrara - Dipartimento di Medicina Clinica Sperimentale
Finalità: Contributo per l'acquisto di strumenti scientifici e di materiale di consumo per sostenere le ricerche sulle infezioni da micoplasmi in età pediatrica che si stanno effettuando presso la Sezione di Malattie Infettive del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell'Università degli Studi di Ferrara.

Contenuti: La ricerca, condotta dal prof. Cultrera, si prefigge di studiare l'applicazione di tecniche biomolecolari per la diagnosi precoce delle infezioni da micoplasmi che colpiscono soggetti in età neonatale e pediatrica. Tali metodologie, recentemente messe a punto dal gruppo di ricerca in collaborazione con il Laboratoire des Mycoplasmes dell'Istitut Pasteur di Parigi, sono state impiegate per l'identificazione di alcune specie di micoplasmi responsabili di infezioni respiratorie in pazienti con AIDS. Parallelamente, sono studiati i meccanismi che modulano la risposta immunitaria durante tali infezioni con particolare riguardo allo studio della produzione di chemochine dall'endotelio polmonare umano. La ricerca si inserisce in un più vasto programma, coordinato dal prof. Contini, rivolto a studiare sotto il profilo biomolecolare i meccanismi immunitari e patogenici di alcune infezioni umane.
Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Iniziativa di terzi
Importo deliberato: € 5.164,57
Gruppo Scientifico Centese
Potenziamento del laboratorio e ristrutturazione osservatorio
Iniziativa di terzi
Importo deliberato: € 4.131,66
News ed eventi
Si è svolta questa mattina all'interno di un seicentesco Salone di Rappresentanza la cerimonia di premiazione della 44° edizione del PREMIO LETTERATURA RAGAZZI.
Grande attesa per la presentazione del film dedicato al maestro del barocco emiliano e genius loci della città di Cento.
Tre incontri per cercare di fare luce tra le molte informazioni, non sempre attendibili, in un ambito di grande rilevanza come quello dell'AGRIFOOD: accademici, tecnici, scienziati e giornalisti dialogheranno per fare chiarezza tra una molteplicità sempre crescente di notizie a disposizione.
Comunicati stampa
L'opera che andrà in scena domani è un evento che la Fondazione Cassa di Risparmio di Cento ha il piacere di offrire al proprio Territorio allo scopo di continuare a perseguire uno dei suoi obiettivi principali: la diffusione della Cultura.
05 Giugno 2024
Con la cerimonia di premiazione di sabato scorso, è calato il sipario sulla 45° edizione del PREMIO LETTERATURA RAGAZZI.
05 Giugno 2024
Un calendario dei lavori fitto, quello di ieri alla Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, che ha visto riunirsi l'Assemblea dei Soci per esprimere il parere al Bilancio di Esercizio 2023 e il Consiglio di Indirizzo per approvare in via definitiva il Bilancio ed eleggere il nuovo Consiglio di Amministrazione per il prossimo quadriennio 2024/28.
05 Giugno 2024
Newsletter
Inserisci qui la tua mail, per ricevere la newsletter periodica

Le informazioni immesse saranno trattate come indicato nell'informativa.
Ho preso visione dell'informativa privacy
Premio Letteratura Ragazzi
Cassa di Risparmio di Cento
Fondazione Teatro Borgatti
Fondazione con il Sud
Coge Emilia Romagna
CSV Ferrara
© 2004 - 2024 - Fondazione Cassa di Risparmio di Cento