Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Comunicati stampa
Premio Fondazione Caricento di letteratura per i ragazzi10.217 votanti per 549 classi: record della manifestazione - Vincono Ruiz Mignone (Elementari) e Jordan Sonnenblick (Medie)
Oltre diecimila giovanissimi di 549 classi elementari e medie di molte parti d'Italia e di cinque nazioni estere (Croazia, Slovenia, San Marino, Svizzera e Germania) hanno partecipato alla ventinovesima edizione del Premio di letteratura per i ragazzi Fondazione Cassa di Risparmio di Cento la cui cerimonia-spettacolo finale si è svolta a Cento (Fe) domenica 16 dicembre alla presenza di cinquecento bambini festanti. Ha condotto con grande bravura Federico Taddia.

I mini giurati dovevano scegliere fra due terne di libri selezionati per loro l'estate scorsa da dieci giurati tecnici. Nella sezione scuole elementari ha vinto "Pelù il goleador" (Einaudi) di Sebastiano Ruiz Mignone, affermato autore anche di commedie radiofoniche oltre che di sceneggiature, con 2.580 voti, seguito da "Il furto della gazza ladra" (Manni) di Ermanno Detti (giornalista, scrittore, docente universitario e già maestro) con 2.099 voti e da "Il cielo che si muove" (Editoriale Scienza) di Mario Lodi (uno dei nomi più noti e amati della letteratura per i ragazzi, già vincitore del "Cento"), con 1.222 voti.

Vittoria straniera, invece, alle Medie con "Una chitarra per due" (Mondadori) di Jordan Sonnenblick (appena al suo secondo libro) con 2.168 voti, seguito a distanza da "Kaspar il bravo soldato" (Giunti) dello scrittore veneto Guido Sgardoli che ha raccolto 1.242 voti e da "Lo spaventapasseri e il suo servitore" (Salani) del celebrato autore inglese Philip Pullman con 906 voti.

La selezione dei libri (fra 119 titoli pervenuti) era stata affidata ad una Giuria tecnica composta dalle giornaliste Rai Tiziana Ferrario (TG1) e Fulvia Sisti (TG3), dagli scrittori Guido Clericetti, Marcello D´Orta, Giuseppe Pederiali, Folco Quilici e Mario Schiavato, dai docenti Franco Frabboni, Giovanni Genovesi ePaolo Valentini.

Il Premio è promosso e organizzato da Fondazione Carice, Cassa di Risparmio di Cento, Università e Ufficio provinciale scolastico di Ferrara.
News ed eventi
Quest'anno si tiene l'ottava giornata europea delle Fondazioni.
Si è svolto nel primo pomeriggio di oggi, in collegamento audiovideo dalla sede di ACRI di Roma, il Consiglio di ACRI (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio) che fissava al primo punto all'ordine del girono, proprio la nomina di alcuni consiglieri in sostituzione di altri che hanno lasciato per cessata carica.
Già finalista alla I biennale don Patruno del 2015 con un video, lo scorso Ottobre Valeria Talamonti si è aggiudicata il primo premio in questa seconda edizione con una installazione fotografica, mostrando un talento emergente in continua evoluzione.
Comunicati stampa
Un'azione concreta nell'emergenza Covid per il Territorio e per l'Ospedale "SS.ma Annunziata" di Cento
19 Novembre 2020
"Firmato l'accordo tra Fondazione Cassa di Risparmio di Cento e Credito Emiliano, per l'integrazione della Cassa di Risparmio di Cento SpA in CREDEM."
27 Ottobre 2020
Sì è svolto questa mattina, all'interno del cortile della Rocca medioevale di Cento, l'atteso evento #RisuonaItalia. Tante piazze, una sola comunità", nell'ambito dell'iniziativa su scala nazionale promossa da ACRI (Associazione di Fondazioni bancarie e Casse di Risparmio) in occasione della Giornata Europea delle Fondazioni promossa da Acri in 50 città italiane.
02 Ottobre 2020
Newsletter
Inserisci qui la tua mail, per ricevere la newsletter periodica

Le informazioni immesse saranno trattate come indicato nell'informativa.
Ho preso visione dell'informativa privacy
Premio Letteratura Ragazzi
Cassa di Risparmio di Cento
Fondazione Teatro Borgatti
Fondazione con il Sud
Coge Emilia Romagna
CSV Ferrara
© 2004 - 2021 - Fondazione Cassa di Risparmio di Cento