Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Comunicati stampa
Cento 13/06/2012. Emergenza terremoto
In un momento storico che rappresenta senza alcun dubbio una linea di demarcazione indelebile tra il "prima" e il "dopo" terremoto, dalla quale non sarà più possibile tornare indietro che riguarda tutte le comunità interessate dai sismi del 20 e 29 maggio scorsi, arriva anche una notizia positiva.
In realtà si tratta di una conferma, la conferma che l'Ospedale SS.ma Annunziata di Cento rimarrà aperto e funzionante. Lo ha detto il Direttore Generale della AUSL Ferrara Paolo Saltari durante un incontro con la presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento Milena Cariani per discutere del progetto di realizzazione del nuovo reparto di pronto soccorso di Cento, che vedrà l'avvio dei lavori in tempi brevi. Come noto la Fondazione finanzierà per intero la costruzione del nuovo reparto di Pronto Soccorso dell'ospedale centese.
Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
"E' tutto confermato – dice la Presidente Cariani – anche il fatto che la Fondazione curerà direttamente i lavori, occupandosi di mettere in atto tutte le procedure dalla preparazione del progetto all'affidamento dei lavori."
Dal canto suo il Direttore Generale della ASL di Ferrara dichiara "purtroppo il terribile sisma che ha interessato il nostro territorio ha avuto effetti molto pesanti sugli ospedali di Mirandola, Bondeno e Finale Emilia rendendoli non agibili. Per questo Cento rappresenta e continuerà a rappresentare, uno dei punti di riferimento ospedaliero più importanti per tutta di tutta l'area interessata dal sisma."

Dal canto suo la Fondazione fa sapere che tutte le richieste di contributo sono sospese e che le risorse saranno destinate alle emergenze post terremoto. Prima di qualsiasi decisione sarà necessario un'analisi completa di tutte le esigenze, al fine di far emergere il quadro generale, solo successivamente verranno stabiliti gli interventi.
In particolare è stato stabilito di sospendere l'esame delle richieste di contributi già pervenute, di reintroitare le somme deliberate nel corso degli anni scorsi che non sono mai state richieste dai rispettivi enti, e mettere a disposizione l'intero Fondo di stabilizzazione delle erogazioni, un consistente "tesoretto" accantonato nei precedenti esercizi.

"Prima di qualsiasi decisione – sottolinea il Presidente Cariani – è importante identificare una quadro chiaro e completo sui danni subiti nel territorio, al fine di stabilire le priorità".

Anche l'ACRI, l'Associazione Italiana delle Casse e Fondazioni bancarie, come già aveva fatto per il terremoto che interessò l'Aquila, ha cominciato una raccolta fondi presso le proprie associate, che dovrebbe attestarsi intorno ai 6 milioni di euro. Queste risorse saranno convogliate verso iniziative che saranno individuate da un gruppo di lavoro di cui fa parte anche la Fondazione centese.

Pare oramai chiaro che la Fondazione porrà una particolare attenzione nei confronti del sostegno all'economia locale, alle attività produttive, ritenute il principale volano per la ricostruzione di quel tessuto sociale ed economico che da sempre contraddistingue il nostro territorio.

Intanto la sede della Fondazione, per motivi precauzionali, ha temporaneamente trasferito i propri uffici. Per info 051901790 o info@fondazionecrcento.it
News ed eventi
Cinque giorni di iniziative per sostenere e promuovere la lettura tra i più giovani
Quest'anno si tiene l'ottava giornata europea delle Fondazioni.
Si è svolto nel primo pomeriggio di oggi, in collegamento audiovideo dalla sede di ACRI di Roma, il Consiglio di ACRI (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio) che fissava al primo punto all'ordine del girono, proprio la nomina di alcuni consiglieri in sostituzione di altri che hanno lasciato per cessata carica.
Comunicati stampa
Una mattinata con l'Associazione tra Fondazioni di origine bancaria dell'Emilia Romagna per celebrare l'anniversario dalla loro nascita e quello che è stato fatto, dal Fondo Terremoto Acri 2012 al Fondo Solidarietà.
01 Giugno 2022
Si è tenuto finalmente in presenza, dopo due anni in versione online, il FESTIVAL del PREMIO LETTERATURA RAGAZZI 43° edizione, dal 10 al 14 maggio 2022.
16 Maggio 2022
Attesissimo appuntamento quello della Pagella d'Oro che, anche quest'anno vista la situazione sanitaria, ha visto l'organizzazione di una cerimonia online in diretta streaming dalla pagine fb della Fondazione stessa.
22 Dicembre 2021
Newsletter
Inserisci qui la tua mail, per ricevere la newsletter periodica

Le informazioni immesse saranno trattate come indicato nell'informativa.
Ho preso visione dell'informativa privacy
Premio Letteratura Ragazzi
Cassa di Risparmio di Cento
Fondazione Teatro Borgatti
Fondazione con il Sud
Coge Emilia Romagna
CSV Ferrara
© 2004 - 2022 - Fondazione Cassa di Risparmio di Cento