Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Comunicati stampa
Fondazione Cassa di Risparmio di Cento sull'ipotesi acquisizione CARIFE
La Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, azionista di maggioranza della Cassa di Risparmio di Cento S.p.A., per il profondo rispetto che nutre nei confronti di quanti sono coinvolti nelle vicende che riguardano la vicina CaRiFe S.p.A. (dipendenti, famiglie, Soci, imprenditori, Enti, Istituzioni, ecc) ha preferito non commentare a caldo la notizia di una possibile acquisizione da parte della Banca centese, di CaRiFe S.p.A..
Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Fin dall'inizio l'Ente centese ha seguito con attenzione le vicende che hanno riguardato CaRiFe, in particolare nelle ultime settimane la soglia di attenzione è aumentata in concomitanza con l'avvio della procedura di verifica dei conti e dei Bilanci. "E' una fase molto delicata, servono rigore, capacità e conoscenza del mondo bancario" commenta la Presidente Milena Cariani, "solo al termine di questa fase si potrà capire se esistono i presupposti per una proposta di acquisizione di CaRiFe, da parte di CaRiCe".

In uno scenario economico ancora incerto, un'operazione di questo tipo potrebbe rappresentare una spinta positiva nella direzione dello sviluppo e dell'occupazione sul nostro territorio. Ed è proprio l'attenzione ad un territorio di riferimento allargato, cui la Fondazione centese chiede di fare attenzione, sul quale la Cariani precisa "l'ipotetico nuovo polo bancario, dovrà avere radici forti sul territorio, dovrà essere in grado di dare risposte tempestive all'economia locale con particolare attenzione alle imprese di piccole e medie dimensioni che storicamente rappresentano la ricchezza della nostra provincia".

Un modello funzionante quello tra Fondazione CRC e Cassa di Risparmio di Cento S.p.A., che ha sempre messo al primo posto l'attenzione per i risparmiatori, le famiglie e il tessuto imprenditoriale. La Fondazione è consapevole che le responsabilità economiche e sociali di una tale operazione, ricadrebbero in primis sugli attori di questa operazione e a seguire sull'intera comunità. Per questo assicura la massima serietà e promette che, qualsiasi decisione sarà presa, sarà basata esclusivamente su solide fondamenta.
News ed eventi
Cinque giorni di iniziative per sostenere e promuovere la lettura tra i più giovani
Quest'anno si tiene l'ottava giornata europea delle Fondazioni.
Si è svolto nel primo pomeriggio di oggi, in collegamento audiovideo dalla sede di ACRI di Roma, il Consiglio di ACRI (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio) che fissava al primo punto all'ordine del girono, proprio la nomina di alcuni consiglieri in sostituzione di altri che hanno lasciato per cessata carica.
Comunicati stampa
Sostenere le spese emergenziali per interventi di accoglienza profughi in fuga dall'Ucraina.
29 Novembre 2022
Si è svolta ieri la cerimonia di consegna delle "Pagelle d'Oro 2022", in un teatro "tutto esaurito" proprio come nelle grani occasioni.
18 Novembre 2022
Una mattinata con l'Associazione tra Fondazioni di origine bancaria dell'Emilia Romagna per celebrare l'anniversario dalla loro nascita e quello che è stato fatto, dal Fondo Terremoto Acri 2012 al Fondo Solidarietà.
01 Giugno 2022
Newsletter
Inserisci qui la tua mail, per ricevere la newsletter periodica

Le informazioni immesse saranno trattate come indicato nell'informativa.
Ho preso visione dell'informativa privacy
Premio Letteratura Ragazzi
Cassa di Risparmio di Cento
Fondazione Teatro Borgatti
Fondazione con il Sud
Coge Emilia Romagna
CSV Ferrara
© 2004 - 2022 - Fondazione Cassa di Risparmio di Cento