Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
Comunicati stampa
Partecipazione dei ragazzi dell'ISIT “BASSI-BURGATTI” di Cento alla edizione 2008 del Concorso “Conoscere la borsa”
Un successo, visto che si sono classificate fra le prime dieci a livello nazionale: stiamo parlando della quinta B e della quinta C dell'Isit "Bassi Burgatti" di Cento che hanno conquistato i "vertici" della gara "Conoscere la Borsa" giunta alla ventiseiesima edizione. Il concorso è promosso in collaborazione con alcune Fondazioni di Casse di Risparmio fra cui quella di Cento che ancora una volta ha aderito con convinzione a questa importante iniziativa.
Più in particolare, la quinta B ha ottenuto il quarto posto nazionale nella speciale classifica dedicata alla Previsione dell'Indice Eurostoxx, espresso dalle cinquanta società europee a maggiore capitalizzazione. Successo completato da una squadra della 5^ C che è giunta ottava su ben 785 classi nella prova di investimento finanziario. Questo gruppetto ha chiuso la gara con l'importo virtuale di € 73.360,16; il 26 ottobre aveva ricevuto un deposito virtuale di 50.000 euro. Facili i commenti dei ragazzi: "Avessimo investito per davvero…"
Milena Cariani, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, sottolinea che "Il concorso mira a far acquisire ai ragazzi un interesse ed una capacità tecnica in un campo, come quello finanziario, importante e certamente sempre più di attualità ed utilità personale e professionale. In definitiva si tratta di una vera e propria educazione finanziaria. Il progetto – prosegue la presidente – ben s'inquadra nelle finalità istituzionali della nostra Fondazione sempre più attiva sui temi a lei propri, in particolare quelli che riguardano la crescita dei giovani del nostro territorio".
Come spiega la referente del progetto, la professoressa Gloria Negrini insegnante di economia aziendale, le due classi, della sezione programmatori, erano suddivise in una quindicina di squadre che hanno "battagliato" quotidianamente per un paio di mesi con avversarie della penisola e migliaia di altre in tutta Europa.
Il progetto, molto ben articolato, prevedeva che i ragazzi effettuassero operazioni di borsa virtuale due volte al giorno e potevano puntare su 175 titoli azionari e obbligazionari in sette borse europee Madrid, Parigi, Vienna, Milano, Londra, Francoforte e Stoccolma.
Si ha notizia che trader in erba (veri e propri maghetti) operativi qua e là per il continente hanno incrementato la propria dotazione del 50%: il tutto nonostante lo tsunami finanziario.
News ed eventi
UNICO PREMIO ITALIANO AD AVER PREMIATO J.K. ROWLING PER IL LIBRO "HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE"
Cinque giorni di iniziative per sostenere e promuovere la lettura tra i più giovani
Quest'anno si tiene l'ottava giornata europea delle Fondazioni.
Comunicati stampa
UNICO PREMIO ITALIANO AD AVER PREMIATO J.K. ROWLING PER IL LIBRO "HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE"
29 Marzo 2023
Sostenere le spese emergenziali per interventi di accoglienza profughi in fuga dall'Ucraina.
29 Novembre 2022
Si è svolta ieri la cerimonia di consegna delle "Pagelle d'Oro 2022", in un teatro "tutto esaurito" proprio come nelle grani occasioni.
18 Novembre 2022
Newsletter
Inserisci qui la tua mail, per ricevere la newsletter periodica

Le informazioni immesse saranno trattate come indicato nell'informativa.
Ho preso visione dell'informativa privacy
Premio Letteratura Ragazzi
Cassa di Risparmio di Cento
Fondazione Teatro Borgatti
Fondazione con il Sud
Coge Emilia Romagna
CSV Ferrara
© 2004 - 2023 - Fondazione Cassa di Risparmio di Cento