Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
News ed eventi
Biennale Don Patruno: mostra GIANFRANCO MAZZA/LUCA SERIO opere recenti
E' stata inaugurata sabato 12 novembre scorso presso la Galleria d'Arte Moderna di Cento la mostra "GIANFRANCO MAZZA/LUCA SERIO opere recenti" promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, in collaborazione col Comune di Cento.
Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
I due artisti, Gianfranco Mazza e Luca Serio vincitori ex-aequo della 1a Biennale d'arte "don Franco Patruno", hanno allestito una doppia mostra personale che propone una selezione di opere realizzate nell'ultimo anno.
E' stata l'occasione per questi due giovani interpreti di un momento di confronto e di verifica, di crescita e di tenuta, ciascuno rispetto alle proprie esperienze ed al personale linguaggio.
I due artisti muovono da angoli di visuali diversi per affrontare il tema della pittura, che è nodo centrale nel loro operato.

Per Gianfranco Mazza dipingere è soprattutto relazionarsi con la forma e con lo spazio che la contiene. Solidi geometrici ottenuti dall'assemblaggio di sottili tavole di legno trovano posto su superfici piane consolidando per l'appunto il binomio forma-spazio. Mazza gioca infatti sul minimo scarto dei tagli lineari, sulle differenze cromatiche, addirittura sul richiamo dei nodi propri alla materia, per ottenere effetti tridimensionali. La sua ricerca ha molte affinità con la dimensione scultorea, con la necessità di porre al centro la materia assunta a veicolo di una proiezione mentale, ovvero di comunicazione. Di ciò danno testimonianza le opere esposte tratte dai cicli "Wooden draft" e "Scotch draft", quest'ultimo un'esperienza per la quale l'artista si serve dello scotch, adattando, con un valore installativo, di volta in volta, l'intervento nello spazio.

Per Luca Serio la pittura è materia mobile e versatile, oli, pastelli, cera, bitume, fuliggine, fino alla soluzione di light-painting, attraverso la quale costruisce i suoi spazi di narrazione, avendo ferma l'attenzione al valore della figura. Sono le sue, superfici che comunicano un'evidente inquietudine, dettata dagli stessi procedimenti di elaborazione e cancellazione che portano sovente a risultati finali di astrazione o di visionarietà per i quali il rapporto con l'immagine è mediato da un filtro percettivo che traduce la realtà in un immaginario personale. È la soglia sulla quale sostano le sue ‘figure' sospese tra presenza e assenza, tra l'essere ed il nulla. I lavori che l'artista propone per l'odierna esposizione appartengono tutti al corso di questa estate; si tratta di opere nelle quali Serio, mantenendo fermi i contenuti della sua ricerca, si affida ad ulteriori tecniche come l'incisione su specchio o la realizzazione di light box.

Dopo questa tappa centese la mostra sarà ospitata, nella seconda metà di gennaio 2017, presso l'Università di Ferrara, a Palazzo Turchi di Bagno, sede dello SMA-Sistema Museale di Ateneo.
Galleria fotografica
Luca Serio, ''Figura con cane (Susy e Mala) <br>Tecnica mista su carta intelata, monotipo, pigmenti, olio e diluenti
Luca Serio, ''Figura con cane (Susy e Mala)
Tecnica mista su carta intelata, monotipo, pigmenti, olio e diluenti
Gianfranco Mazza, ''Generare di nuovo'' <br>stampa digitale su carta uso mano 160gr, 120x90 cm
Gianfranco Mazza, ''Generare di nuovo''
stampa digitale su carta uso mano 160gr, 120x90 cm
News ed eventi
Si è svolta questa mattina all'interno di un seicentesco Salone di Rappresentanza la cerimonia di premiazione della 44° edizione del PREMIO LETTERATURA RAGAZZI.
Grande attesa per la presentazione del film dedicato al maestro del barocco emiliano e genius loci della città di Cento.
Tre incontri per cercare di fare luce tra le molte informazioni, non sempre attendibili, in un ambito di grande rilevanza come quello dell'AGRIFOOD: accademici, tecnici, scienziati e giornalisti dialogheranno per fare chiarezza tra una molteplicità sempre crescente di notizie a disposizione.
Comunicati stampa
L'opera che andrà in scena domani è un evento che la Fondazione Cassa di Risparmio di Cento ha il piacere di offrire al proprio Territorio allo scopo di continuare a perseguire uno dei suoi obiettivi principali: la diffusione della Cultura.
05 Giugno 2024
Con la cerimonia di premiazione di sabato scorso, è calato il sipario sulla 45° edizione del PREMIO LETTERATURA RAGAZZI.
05 Giugno 2024
Un calendario dei lavori fitto, quello di ieri alla Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, che ha visto riunirsi l'Assemblea dei Soci per esprimere il parere al Bilancio di Esercizio 2023 e il Consiglio di Indirizzo per approvare in via definitiva il Bilancio ed eleggere il nuovo Consiglio di Amministrazione per il prossimo quadriennio 2024/28.
05 Giugno 2024
Newsletter
Inserisci qui la tua mail, per ricevere la newsletter periodica

Le informazioni immesse saranno trattate come indicato nell'informativa.
Ho preso visione dell'informativa privacy
Premio Letteratura Ragazzi
Cassa di Risparmio di Cento
Fondazione Teatro Borgatti
Fondazione con il Sud
Coge Emilia Romagna
CSV Ferrara
© 2004 - 2024 - Fondazione Cassa di Risparmio di Cento