Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
News ed eventi
Incontro con l'autrice Irène Cohen Janca
Nell'ambito della 38° edizione del premio Letteratura Ragazzi, la Fondazione Cassa di Risparmio di Cento grazie alla collaborazione con Coopculture, Orecchio Acerbo editore e Pagine ebraiche, è lieta di ospitare a Cento la nota scrittrice di libri per ragazzi IRENE CHOEN JANCA.
Fondazione Cassa di Risparmio di Cento
L'autrice, che è in Italia per una tournée che farà sosta in varie città, non poteva certo mancare a Cento, sede del più famoso Premio di Letteratura dedicato ai ragazzi, nonché più longevo. Un Premio che ha visto protagonista la Janca per ben due edizioni consecutive, vincitrice del 2° premio nel 2012, nella sezione scuola primaria, poi lo scorso anno nella sezione scuola secondaria di primo grado.
Sarà l'occasione per i ragazzi di conoscere personalmente l'autrice di libri che hanno letto in classe, in qualità di Giuria Popolare del Premio Letteratura Ragazzi, che dialogherà con loro raccontando aneddoti sul suo lavoro di scrittrice e sui personaggi dei suoi libri.
I ragazzi avranno la fortunata possibilità di fare domande sulle storie lette e sulle bellissime illustrazioni che accompagnano gli albi illustrati di Irène.
L'incontro si svolgerà il prossimo 1° Febbraio 2017, alle ore 10.30 presso il Piccolo Teatro "Giuseppe Borselli" a Cento in Via Cremonino n. 6.

Vincitrice del 2° premio nella sezione scuola primaria, nell'anno 2012/13, con il libro:
IL GRANDE CAVALLO BLU
di Irene Cohen-Janca

illustrazioni di Maurizio A.C. Quarello
Orecchio Acerbo editore

Giudizio della Giuria Tecnica:
"Una storia, arricchita da raffinate illustrazioni, nella quale il protagonista racconta, dal suo punto di vista, la vita del manicomio e il percorso di liberazione voluto da Basaglia e dal movimento dell'antipsichiatria. Il cavallo blu è il simbolo di questo percorso, che significa anche e contemporaneamente la raggiunta consapevolezza dei diritti di tutti, nessuno escluso, ad essere giudicati persone. L'irruzione della poesia nella storia rafforza il potere evocativo della storia."


Vincitrice del 2° premio nella sezione scuola secondaria di primo grado, e 2° classificato anche nella sezioni Libri Illustrati nel 2015/16, con il libro:

L'ultimo viaggio
di Irène Cohen-Janca

illustrazioni di Maurizio A.C. Quarello
Orecchio Acerbo Editore

La motivazione della Giuria Tecnica:
"Un libro meraviglioso che narra la vita, la morte, la speranza. Di come l'irrazionalità e la "banalità del male" possano essere sconfitte dall'impegno del singolo, di uno e di ciascuno. Di come la memoria vinca la morte: se ricorderemo i bambini di Korczak, allora non saranno morti invano. Anzi, il loro esempio varrà per ricordare agli adulti di tutto il mondo che i bambini hanno dei diritti inviolabili, tra cui il diritto a un'infanzia possibile e protesa sul futuro."

Giuria Tecnica concorso Albo illustrato:
"Per la superba interpretazione iconica nel solco della grande tradizione figurativa, di un testo particolarmente intenso e avvincente."


L'ultimo libro pubblicato:

Frantz e il Golem
di Irène Cohen-Janca
illustrazioni di Maurizio A. C. Quarello
traduzione di Paolo Cesari

Chi è Irène Cohen-Janca
Irène Cohen-Janca è nata nel 1954 dall'altra parte del Mediterraneo, a Tunisi, dove ha trascorso la sua infanzia fino alla partenza per la Francia, nel bel mezzo di un'estate. Ha vissuto molti anni a Parigi dove, dopo essersi laureata in Lettere Moderne, è diventata bibliotecaria. Da qualche anno si è trasferita nella regione dell'Essonne, dove prosegue il suo lavoro in biblioteca.

Nel 2000 è cominciata la sua collaborazione con Editions du Rouergue, con cui ha pubblicato moltissimi racconti e romanzi per ragazzi, fra cui ricordiamo: "Le plus vieux de la classe" (2009), "Les arbres pleurent aussi" illustrato da Maurizio A.C. Quarello (2009), "Le chant de l'innocent" (2008), "Petite comme un poing" illustrato da Candice Hayat (2008), "Je veux un vieux Noel" illustrato da Caroline Dall'Ava (2007), "La Mine à bonbecs" illustrato da Laurent Moreau (2006), "Le coeur de l'autre" (2006), "Fil d'or et bottes blanches" illustrato da Candice Hayat (2005), "Fashion victim" (2005), "L'Autre cœur" (2003), "L'Étoile de Kostia" (2002) e "Fils de Zeppelin" (2000).

Gli ultimi libri pubblicati con la casa editrice Orecchio acerbo sono: "Frantz e il Golem" (2016), "L'ultimo viaggio" (2015), "Il grande cavallo blu" (2012) e "L'albero di Anne" (2010) tutti illustrati da Maurizio A.C. Quarello.
News ed eventi
Cinque giorni di iniziative per sostenere e promuovere la lettura tra i più giovani
Quest'anno si tiene l'ottava giornata europea delle Fondazioni.
Si è svolto nel primo pomeriggio di oggi, in collegamento audiovideo dalla sede di ACRI di Roma, il Consiglio di ACRI (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio) che fissava al primo punto all'ordine del girono, proprio la nomina di alcuni consiglieri in sostituzione di altri che hanno lasciato per cessata carica.
Comunicati stampa
Una mattinata con l'Associazione tra Fondazioni di origine bancaria dell'Emilia Romagna per celebrare l'anniversario dalla loro nascita e quello che è stato fatto, dal Fondo Terremoto Acri 2012 al Fondo Solidarietà.
01 Giugno 2022
Si è tenuto finalmente in presenza, dopo due anni in versione online, il FESTIVAL del PREMIO LETTERATURA RAGAZZI 43° edizione, dal 10 al 14 maggio 2022.
16 Maggio 2022
Attesissimo appuntamento quello della Pagella d'Oro che, anche quest'anno vista la situazione sanitaria, ha visto l'organizzazione di una cerimonia online in diretta streaming dalla pagine fb della Fondazione stessa.
22 Dicembre 2021
Newsletter
Inserisci qui la tua mail, per ricevere la newsletter periodica

Le informazioni immesse saranno trattate come indicato nell'informativa.
Ho preso visione dell'informativa privacy
Premio Letteratura Ragazzi
Cassa di Risparmio di Cento
Fondazione Teatro Borgatti
Fondazione con il Sud
Coge Emilia Romagna
CSV Ferrara
© 2004 - 2022 - Fondazione Cassa di Risparmio di Cento